Benvenuto visitatore, Accedi | Registrati
Lunedì 24 Aprile 2017
 
S. Fedele Martire
orologio
PROVERBIO DEL GIORNO
Z'è cagnat a sctagion: a pecur va n'cul e u m’ ndon
Larino

C
Termoli

C
Campobasso

C

Cerca nel sito

Annunci

FantaFrentana, il FantaCalcio di AreaFrentana.com ha inizio! REGISTRATI per partecipare!

Vetrina

Giornali Locali

quotidiano del molise primonumero il ponte molise primo piano molise il tempo molise gazzetta del molise

Cambio di guardia alla presidenza del Molise

Scritto da Segreteria il 26 febbraio 2013 15:29 | News

Il Governatore uscente Michele Iorio incassa una netta sconfitta contro il futuro Presidente Paolo Di Laura Frattura.

Dopo dodici lunghi anni Iorio deve abdicare alla Regione Molise per far posto al nuovo Governatore Frattura. Un successo davvero netto per l'architetto nativo di Campobasso. Oltre al Partito Democratico, sono stati decisivi alla vittoria finale del centrosinistra anche altri partiti come l'Italia dei Valori, Unione del Molise, Rialzati Molise, UDEUR Popolari, Sinistra Ecologia e Libertà, Comunisti Italiani e Noi per il Molise. Invece all' ormai ex - governatore Iorio non bastano le preferenze ricevute dal Popolo della Libertà insieme a Unione di Centro, Grande Sud, Progetto Molise e La Destra. Da applausi l'epilogo del Movimento 5 Stelle, infatti il nuovo partito riesce a raggiungere quota 32.200 voti con a capo il giovane Antonio Federico. Deludenti invece i restanti risultati specialmente la performance di Massimo Romano con appena 14.558 voti derivati da Costruire Democrazia, Fare Molise e Democratici per il Molise. Ininfluenti le prestazioni di Antonio De Lellis (Rivoluzione Democratica) e Colella Camillo (Lavoro Sport e Sociale) che hanno ottenuto davvero pochi voti.

Guardando da vicino questa sessione elettorale possiamo affermare che dopo vari tentativi i risultati provenienti da Larino rispecchiano in buona parte la media regionale a differenza delle scorse elezioni dove il centro frentano è sempre stato in controtendenza. Anche nel comune larinese Frattura si aggiudica un buon numero di voti grazie anche al partito dei Comunisti Italiani con 2.379 preferenze. Secondo Michele Iorio con appena 895 voti.

Riepilogo:

 


DI LAURA FRATTURA PAOLO 85.881


IORIO ANGELO MICHELE 49.567


FEDERICO ANTONIO 32.200