Benvenuto visitatore, Accedi | Registrati
Lunedì 24 Aprile 2017
 
S. Fedele Martire
orologio
PROVERBIO DEL GIORNO
Z'è cagnat a sctagion: a pecur va n'cul e u m’ ndon
Larino

C
Termoli

C
Campobasso

C

Cerca nel sito

Annunci

FantaFrentana, il FantaCalcio di AreaFrentana.com ha inizio! REGISTRATI per partecipare!

Vetrina

Giornali Locali

quotidiano del molise primonumero il ponte molise primo piano molise il tempo molise gazzetta del molise

Il Piccolo Scrigno del Molise

Scritto da Marina il 05 gennaio 2009 15:58 | Arte e Cultura

Larino Città da far scoprire

Larino è una piccola Città ,un piccolo scrigno,ricco di tesori nascosti,che purtroppo sono del tutto conosciuti in Italia,ma anche all'estero. 

Non c'è bisogno di andare lontano e capire che nessuno ha mai sentito questo nome. Eppure in antichità era la Città più importante del Molise;quel Molise che a volte l'Italia dimentica di avere tra le sue regioni e,dando spazio a quelle che investono maggiormente sulle loro attrazioni.

Eppure credo che i larinesi sarebbero felici di far conoscere la loro Festa Patronale ai cittadini italiani,di sentirsi dire magari da un gruppo di tedeschi,spagnoli o americani che la loro festa è Unica al mondo. Di far aprire le porte dell'Anfiteatro Romano, delle Terme e far ammirare i tesori che abbiamo. Tesori che purtroppo sono chiusi e resteranno nascosti anche in futuro,se qualcuno non deciderà una volta per tutte a prendere l'iniziativa per il loro destino. Abbiamo un patrimonio artistico,culturale e ambientale immenso,ma sconosciuto. Non si tratta di pretendere troppo; non c'è nemmeno bisogno fare le cose alla grande ed aspettarsi che l'Italia sappia di noi,ma la cosa più preoccupante è che chiedere ad un abitante di Termoli o San Giacomo degli Schiavoni (a 20/30 minuti di distanza) di Larino.. è come parlare di un'Isola che NON c'è.

Mi Auguro con tutto il cuore che in un futuro queste ricchezze,a partire dalla nostra storia,alle nostre tradizioni,usi e costumi , fino ad arrivare agli eventi come il Carnevale larinese , vengano apprezzati dalla gente , ma soprattutto CONOSCIUTI.

Con tutto l'Amore che nutro nei confronti della mia Piccola-Grande Città.

A tutti i Larinesi vicini e lontani.